CELLINK: una nuova partneship per lo sviluppo del sistema Lumen X

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Gli esperti di bioprinting di CELLINK hanno deciso di unire le forze con la startup texana Volumetric per dar vita a un nuovo e interessantissimo progetto: Lumen X, una biostampante pensata per l’applicazione in campo vascolare.

Il sistema si basa su una tecnologia a polimerizzazione biocompatibile che sfrutta più di 1 milione di punti luce, con un livello di dettaglio che arriva fino a 200 micron. Lumen X consente di stampare ad altissima risoluzione, migliorando così l’applicabilità delle soluzioni di biostampa nel campo dei microfluidi, della coltura cellulare e della creazione di strutture macroporose come i vasi sanguigni.

Inoltre, questa nuova biostampante è dotata di un’area di stampa di 64x40x40 mm, vasche sterili monouso, una piattaforma riscaldata fino a 37 ° C, interfaccia di controllo touch e un sistema di polimerizzare fotografico capace di lavorare su più strati in una sola volta – il che permette di reticolare strutture cinquanta volte più velocemente rispetto ad altri metodi di stampa in circolazione.

La partnership tra CELLINK e Volumetric, però, non si limita a Lumen X, ma prevede un lavoro di ricerca e sviluppo più duraturo, volto alla creazione di differenti soluzioni tecnologiche. Riguardo a questi progetti futuri, al momento non ci sono dettagli, in quanto tutte le risorse sono impiegate nella realizzazione di Lumen X, ma visto le premesse c’è da aspettarsi grandi cose.

Autore Matteo Maggioni

Laureato in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano, nel corso degli anni Matteo si è specializzato nel mercato delle New Technologies, concentrandosi particolarmente sul mercato della stampa 3D e sulle sue possibili applicazioni nel mondo dell'Industria 4.0.

Da non perdere

WASP condivide processi open source per la produzione di maschere e caschi protettivi personalizzati

In ottemperanza alle norme imposte dal governo italiano per la salute dei lavoratori e la …