Robotica

CEAD lancia un nuovo modello di robot estrusore: l’E50

0 Condivisioni

Più di due anni fa, il primo robot estrusore di CEAD è stato installato nei Paesi Bassi. Quel primo modello, l’E25, è una testina di stampa indipendente ad alta temperatura progettata su misura dedicata alla stampa 3D su larga scala con una potenza massima di 12 kg/ora.

L’E25 è attualmente installato in tutto il mondo: molte università come l’ETH di Zurigo, l’Università di Stoccarda e l’Università di Tampere hanno integrato la testina di stampa su un braccio robotico. Inoltre, molte aziende (come Rapid Prototyping) hanno integrato l’estrusore sulla loro macchina CNC esistente per iniziare a esplorare la stampa 3D.

Sebbene molto soddisfatto dell’E25 e delle sue capacità, è sorta la domanda per una maggiore produzione di materiale per stampare parti più grandi. In risposta a questa domanda, CEAD ha lanciato un nuovo modello di robot estrusore: l’E50. Con la prima prova la resa viene misurata a 84 chilogrammi/ora con PP30%GF (polipropilene rinforzato con fibra di vetro tritata al 30% in peso) al 60% della sua velocità massima. Dimensioni degli ugelli utilizzati per la gamma E50 da 8 a 20 millimetri di diametro.

L’E50, proprio come l’E25, viene fornito di serie con il trasporto del materiale, la staffa di montaggio e il controllo basato su PLC Siemens. Può essere controllato da due segnali – analogico 0-10v e digitale 0-24v – offrendo un sistema robusto per un braccio robotico o un portale CNC per controllare l’estrusore. Tuttavia, anche l’utilizzo di profinet è un’opzione.

Con una portata di 400°C e un motore da 15 kW, questa testina di stampa è in grado di elaborare materiali rinforzati con fibre ad alte prestazioni come PESU e PEEK caricati con carbonio. Optional al sistema un essiccatore per pellet da 400 litri completamente integrato con il sistema di trasporto proprietario.

L’E50 sarà presente anche nelle macchine BEAD più grandi. BEAD, la più recente soluzione basata su gantry dell’azienda, è una soluzione ibrida che combina la finitura e le tolleranze della produzione sottrattiva con la sostenibilità della produzione additiva. Con dimensioni che vanno da 6-50 metri di lunghezza, 2,6-11 metri di larghezza e 1,5-5 metri di altezza, il robot estrusore E50 è la soluzione perfetta per i sistemi più grandi, consentendo una maggiore produzione di materiale. Il BEAD combina il meglio di entrambi i mondi: rende possibile stampare in 3D la forma quasi netta di una parte e poi fresarla alle tolleranze richieste.

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!