Edilizia

Italcementi presenta una nuova miscela di cemento a presa rapida sviluppata appositamente per la stampa 3D

Alla conferenza BAUTEC di Berlino, Italcementi ha presentato una nuova miscela di calcestruzzo sviluppata appositamente per le applicazioni di stampa 3D per l’edilizia. La nuova miscela è stata sviluppata per essere a presa rapida, al fine di consentire la deposizione di geometrie più complesse e anche più sostenibili, in linea con gli obiettivi dell’azienda per processi di costruzione più sostenibili. …

Continua a leggere

Winsun realizza il primo muro al mondo per la protezione dei fiumi stampato in 3D

Situata nella regione di Jiangsu, la città di Suzhou è un’antica città mineraria che è stata completamente ricostruita, attirando investimenti da alcune delle più grandi società di costruzioni del mondo. Le vecchie miniere sono state rapidamente trasformate in splendidi parchi riportando la città al suo antico splendore di quando dette alla luce diversi imperatori cinesi. Mentre la Suzhou si sposta …

Continua a leggere

WASP e MCA presentano Tecla, un nuovo un habitat eco-sostenibile stampato in 3D

WASP, in collaborazione con lo studio MCA (Mario Cucinella Architects), ha presentato Tecla, un nuovo modello di habitat stampato in 3D. Situato a Massa Lombarda, questo innovativo concept di abitazione è stato realizzato con Crane WASP (la più recente tecnologia 3D di WASP nel settore costruttivo), utilizzando materiali riciclabili raccolti dal terreno locale. Tecla è stata sviluppata mettendo a frutto …

Continua a leggere

Voxeljet porta la sua stampa 3D binder-jet nell’edilizia

Voxeljet, nota azienda tedesca produttrice di stampanti 3D, sembra quasi pronta fare il suo ingresso nel campo delle costruzioni con Voxeljet VX4000, il sistema di stampa 3D binder-jet – il più grande sistema di stampa 3D industriale per stampi a sabbia nel mondo che raggiungere volumi di costruzione fino a 8 metri cubi (4000x2000x1000 mm). Il processo, perfezionato dopo anni di …

Continua a leggere

WASP mostra Gaia, la prima casa stampata in 3D usando solo terra, acqua e riso

  In occasione dell’evento “Viaggio a Shamballa” e della conferenza “A call to save the world”, WASP ha presentato Gaia, un caso studio di costruzione stampata in 3D attraverso la nuova tecnologia Crane WASP, con materiali naturali provenienti dal territorio circostante e forniti da RiceHouse. L’impegno dell’azienda italiana, fin dalle origini nel 2012, è stato costantemente rivolto allo sviluppo di strumenti …

Continua a leggere