Modellazione 3D

Diventate designer 3D in 10 minuti con SketchUp

Vi piacerebbe diventare dei semidei e creare qualsiasi cosa con una stampante 3D?  Purtroppo non vi basta sceglierne una e acquistare il Filament, dovete anche – anzi soprattutto – imparare a modellare in 3D al computer, altrimenti sarete limitati a poter stampare solo quello che gli altri creano e condividono. Per fortuna per modellare in 3D non c’è più bisogno …

Continua a leggere

L’App con cui tutti potranno creare stampe 3D

Poteva il trend più importante di questa generazione – la diffusione dei sistemi mobile basati su App – non influenzare lo sviluppo di quello che sarà uno dei trend più forti della prossima? Ovviamente no: così come Internet è alla base del mobile, le App saranno uno dei punti di partenza per la stampa 3D. Quali App? Ovviamente quelle che …

Continua a leggere

L’App con cui tutti potranno creare stampe 3D

Poteva il trend più importante di questa generazione – la diffusione dei sistemi mobile basati su App – non influenzare lo sviluppo di quello che sarà uno dei trend più forti della prossima? Ovviamente no: così come Internet è alla base del mobile, le App saranno uno dei punti di partenza per la stampa 3D. Quali App? Ovviamente quelle che …

Continua a leggere

Un social network stampato in 3D?

Un social network è, per definizione, la cosa più virtuale che esiste. Può esistere solo come rete di contatti nell’universo del cyberspazio, visto che sarebbe impossibile mantenere i contatti con 500-1000 amici senza la connettività della rete. Giusto? Sbagliato. Keff Hemsley, un ricercatore della University of Washington Information School ma soprattutto un “maker” ha deciso di stampare in 3D la …

Continua a leggere

Asda vi stampa in 3D

Non più solo in Giappone. Come ogni “trend” un po’ innovativo che si rispetti, dall’oriente la moda si sta diffondendo rapidamente verso ovest e gli inglesi sono i primi in Europa a recepirla. Stiamo parlando dell’autocopia, cioè la possibilità di farvi stampare in 3D una copia di voi stessi. Dopo un paio di iniziative interessanti (e costose) in terra nipponica, …

Continua a leggere