Prodotti di consumo

Canyon Bicycles ha collaborato con IperionX per stampare in 3D componenti per biciclette in titanio

Le parti hanno concordato un progetto iniziale per prototipare le parti di biciclette Canyon

0 Condivisioni

IperionX ha stretto una partnership con Canyon Bicycles per sviluppare una catena di fornitura di titanio più sostenibile per l’industria delle biciclette attraverso la produzione di componenti per biciclette utilizzando il titanio a basso tenore di carbonio riciclato al 100% di IperionX.

Canyon è un premiato produttore di biciclette con una solida reputazione per l’innovazione, implementando tecnologie all’avanguardia e un design pulito e chiaro. Il potenziale di sviluppare componenti per biciclette utilizzando il titanio riciclato di IperionX è in linea con le sue ambizioni di guidare l’uso di materiali innovativi nel processo di produzione e di abbinarlo ai suoi obiettivi ambientali.

Canyon ha precedentemente mostrato le sue credenziali in questo settore studiando i principi di produzione dalla culla alla culla e sta studiando come integrare approcci simili tra materiali avanzati e piattaforme di produzione future.

IperionX sta lavorando a stretto contatto con i team di sviluppo prodotto e ESG di Canyon per produrre componenti per biciclette utilizzando le polveri metalliche di titanio di IperionX tramite metodi di produzione additiva. Le parti hanno concordato un progetto iniziale per prototipare parti di biciclette Canyon, compresi i telai delle biciclette, utilizzando il titanio di IperionX e prodotto tramite AM. La durata di questo accordo iniziale è fino al 30 giugno 2025. Una volta completata con successo la prototipazione iniziale, Canyon e IperionX intendono negoziare un accordo per una produzione su larga scala.

IperionX ha stretto una partnership con Canyon Bicycles per sviluppare una catena di fornitura di titanio più sostenibile

Il titanio come materiale del telaio ha una posizione privilegiata e desiderabile per i consumatori di biciclette, essendo sia molto forte che leggero (circa la metà del peso dell’acciaio), oltre ad essere estremamente resistente alla corrosione, eliminando il requisito della vernice come inibitore della corrosione. Tuttavia, fino ad ora, il suo utilizzo nei componenti per biciclette è stato limitato dal suo costo elevato rispetto a materiali come i telai in carbonio, nonché dall’elevata impronta di carbonio dell’attuale catena di fornitura del titanio, che si basa sul processo Kroll ad alta intensità energetica .

La partnership tra IperionX e Canyon rappresenta un’altra pietra miliare nel mercato globale delle biciclette in rapida crescita, altamente visibile e incentrato sulla sostenibilità, e integra le recenti partnership di IperionX nel settore dei beni di lusso.

“Siamo lieti di aver formato questo rapporto di lavoro con IperionX, che consente ai nostri team di sviluppo prodotto e ESG di identificare i componenti per biciclette che possono essere prodotti utilizzando le loro polveri di titanio a basso costo, a basso contenuto di carbonio e completamente riciclate. Questa è una vera tecnologia rivoluzionaria per noi e non vediamo l’ora di implementare questa tecnologia innovativa nella produzione di titanio più sostenibile da utilizzare nelle biciclette Canyon”, ha affermato Alison Jones, Chief Operating Officer di Canyon.

“La nostra partnership con Canyon sottolinea l’importanza di materiali completamente circolari e sostenibili per i clienti con importanti obiettivi ambientali. Siamo molto lieti di applicare le tecnologie brevettate per creare parti in titanio riciclato al 100% per un’azienda leader in un mercato molto ampio e non vediamo l’ora di far progredire la partnership verso l’uso esteso del titanio nella produzione di biciclette”, ha affermato Anastasios Arima , CEO e amministratore delegato di IperionX.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Polymer AM Market 2023

899 polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated over $5.5 bill...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!