Edilizia & ArchitetturaPremi e riconoscimenti

Black Buffalo vince il Nationals Gold Award per l’innovazione globale

In riconoscimento per aver fornito la prima soluzione di costruzione stampata in 3D conforme agli standard ICC-ES (International Code Council Evaluation Service) per le pareti strutturali

0 Condivisioni

Black Buffalo 3D Corporation (BB3D) ha ricevuto il Gold Global Innovation Award al The Nationals, presentato dalla National Association of Home Builders (NAHB). Il premio è un riconoscimento per aver fornito la prima soluzione di costruzione stampata in 3D conforme agli standard dell’International Code Council Evaluation Service (ICC-ES) per le pareti strutturali – ICC-ES AC509. Il premio NAHB Global Innovation premia i prodotti, i servizi, le case, le comunità e i campioni originali più avanzati e all’avanguardia del settore edile, in tutto il mondo. Quest’anno ha avuto il più grande pool di candidati, con oltre 70 aziende in competizione per il Gold Award.

Black Buffalo 3D è stato selezionato per il suo impegno nel fornire stampanti 3D per calcestruzzo su larga scala approvate dal codice, materiali per inchiostro e formazione per consentire a costruttori, sviluppatori e appaltatori di migliorare e integrare i metodi di costruzione tradizionali con la stampa 3D per la costruzione. Il fatto di essere la prima azienda a soddisfare i criteri ICC-ES AC509 dimostra che le strutture stampate con le stampanti Black Buffalo NEXCON e la malta/inchiostro Planitop 3D possono essere considerate l’equivalente della costruzione con il blocco CMU con il vantaggio di una maggiore efficienza, libertà di progettazione, automazione e velocità. Questa è una pietra miliare significativa per il futuro del settore delle costruzioni e uno dei passi necessari per aumentare la legittimità tra i pari nel settore delle costruzioni e dell’edilizia abitativa.

Black Buffalo 3D Corporation (BB3D) ha ricevuto il Gold Global Innovation Award al The Nationals, presentato dalla NAHB

“Black Buffalo 3D ha capito subito che la standardizzazione sarebbe stata la chiave per l’adozione. Ad oggi, ogni progetto di costruzione stampato in 3D è stato un’eccezione una tantum o si è basato su metodi di codifica tradizionali da approvare”, ha affermato Peter Cooperman, CMO ad interim di Black Buffalo 3D. “Il nostro obiettivo nel concentrarci così tanto sulla ricerca e sviluppo, sui test sul campo e in laboratorio della nostra tecnologia è quello di andare oltre i progetti pilota e vedere la tecnologia di stampa 3D delle costruzioni integrarsi con i tradizionali progetti di costruzione a livello globale”.

BB3D ha collaborato con MAPEI Corporation per sviluppare una miscela di inchiostri da costruzione 3D, Planitop 3D, in grado di stampare costantemente pareti di alta qualità in molte condizioni ambientali diverse. Il mix è il risultato di anni di ricerca, test e valutazione da parte dei team di ingegneria e ricerca e sviluppo di entrambe le società. Fornisce un risultato duraturo, ripetibile e uniforme che richiede uno sforzo minimo in cantiere: gli appaltatori aggiungono semplicemente acqua e iniziano a stampare pareti strutturali.

“Ci congratuliamo con Black Buffalo 3D per il premio NAHB Global Innovation”, ha dichiarato Luigi Di Geso, Presidente e Amministratore Delegato di MAPEI Corporation. “Questo riconoscimento del settore sottolinea un fatto che abbiamo sempre saputo: questo sistema di stampa 3D sviluppato da MAPEI e Black Buffalo 3D sta cambiando il settore. Unica malta/inchiostro 3D certificata ICC-ES AC509, le pareti stampate con le stampanti Planitop 3D e Black Buffalo 3D NEXCON di MAPEI possono essere considerate equivalenti a blocchi di unità di muratura in calcestruzzo (CMU). Si tratta di un enorme cambiamento nelle tendenze edilizie e ci consentirà di contribuire ad affrontare la scarsità di alloggi a basso reddito in modo innovativo, efficiente e conveniente“.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!