Biostampa

Biopixlar, la piattaforma di bioprinting a cellula singola che consente di ottenere tessuti biologici dettagliati

Con oltre il 95% di vitalità cellulare

In un articolo scientifico pubblicato su Scientific Reports, i ricercatori di Fluicell AB in collaborazione con Cellectricon AB e Karolinska Institutet, hanno dimostrato la generazione di tessuti biologici 3D complessi utilizzando la piattaforma di bioprinting unicellulare Biopixlar. Il documento presenta nuove ed entusiasmanti possibilità per i tessuti stampati con Biopixlar da utilizzare nei test antidroga e nella  modellazione delle malattie.

Stabilire sistemi in vitro biologicamente rilevanti per la modellizzazione delle malattie è stata per lungo tempo una sfida a causa della mancanza di controllo micro-ambientale necessario per replicare l’istologia dei tessuti e degli organi umani. Nel nuovo studio, il team di scienziati mostra come Biopixlar consente ai ricercatori di posizionare le singole cellule in schemi complessi che consentono loro di creare tessuti biologici con la stessa alta precisione dei tessuti umani. La rilevanza biologica creata dalla tecnologia di bioprinting ad alta risoluzione di Biopixlar consente ai tessuti creati di essere utilizzati per test farmacologici e modelli di malattie.

“Grazie alla sua versatilità, Biopixlar offre molte nuove opportunità per i ricercatori. Con esso, possiamo stampare qualsiasi cosa, da vari tipi di tessuto, tra cui pelle, fegato e una varietà di modelli di cancro utilizzando l’istologia umana come modello. E, cosa importante, più del 95% delle cellule stampate rimane in vita”, ha commentato la dott.ssa Tatsiana Lobovkina, CSO di Fluicell.

La capacità di posizionare le cellule esattamente dove e quando si desidera, non solo consente ai ricercatori di creare tessuti biologici in vitro, ma apre anche nuove possibilità di applicazioni nell’ambito della medicina personalizzata e delle terapie avanzate.

“Essere in grado di controllare direttamente l’ambiente locale intorno alle cellule è molto importante per dirigere lo sviluppo delle cellule staminali, un aspetto chiave nella generazione di tessuti per applicazioni rigenerative o terapeutiche”, ha aggiunto il dottor Gavin Jeffries, CTO di Fluicell, “riteniamo che ciò consentirà Biopixlar per essere uno strumento molto prezioso, non solo per la ricerca, ma anche per lo sviluppo di nuove terapie.

Il Prof. Owe Orwar, Karolinska Institutet e membro del consiglio di amministrazione di Fluicell, ha aggiunto: “Biopixlar è una tecnologia rivoluzionaria e stabilisce un nuovo standard per la bioprinting facile, fedele all’originale e ad alta risoluzione. Ha tutti gli attributi chiave per diventare un attore molto importante nella scoperta di farmaci traslazionali e nello sviluppo terapeutico.

Il lavoro presentato nell’articolo Stampa 3D di microorganizzazioni di cellule di mammifero per generare tessuti biologici, pubblicato su Scientific Reports, è una collaborazione tra ricercatori di Fluicell AB, Cellectricon AB e Karolinska Institutet. Scientific Reports è una rivista online ad accesso aperto pubblicata da Nature Research.

Tags
Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!