Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

L’ultima collezione di Gormiti è stata stampata in 3D su una Stratasys J750

Al fine di spingere i confini dell’innovazione per ogni giocattolo progettato, il team di ricerca e sviluppo di Giochi Preziosi sfrutta diverse tecnologie, con la produzione additiva di Stratasys all’avanguardia. Giochi Preziosi ha recentemente contattato il partner locale di Stratasys, Energy Group, per acquistare una StratasysJ750, l’unica stampante 3D multi-materiale al mondo a colori. Con la possibilità di stampare oltre …

Continua a leggere

L’Ospedale di Chiari salva i pazienti di Covid-19 con valvole per i respiratori stampate in 3D

Molti operatori del settore si stanno chiedendo quali saranno le conseguenze dell’attuale pandemia di Covid-19 sulla manifattura additiva. La relazione tra coronavirus e stampa 3D non è del tutto chiara, soprattutto perché siamo molto lontani dal comprendere quali saranno le implicazioni a lungo, medio e persino a breve termine della pandemia sulle catene di approvvigionamento globali. Il recente caso di …

Continua a leggere

Lithoz inaugurerà il nuovo Lithoz Innovation Lab per promuovere la stampa 3D in ceramica

La Lithoz GmbH, uno dei pionieri nella produzione avanzata di additivi ceramici, inaugurerà ufficialmente il Lithoz Innovation Lab il prossimo 14 maggio. Il nuovo spazio, interamente dedicato all’avanzamento della stampa 3D in ceramica, sarà situato presso la sede di Lithoz a Vienna, in Austria (che 3dpbm ha avuto l’opportunità di visitare nel 2019) e coprirà un’area di oltre 200 metri …

Continua a leggere