Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

La stampante 3D di Lego

Tra i nuovi creativi, i cosiddetti “maker” cioè gli “artigiani moderni” che utilizzano le nuove tecnologie per dar sfogo alla propria fantasia e abilità ingegneristica, ci sono alcuni strumenti particolarmente in voga: uno sono le stampanti 3D, che permettono di realizzare oggetti tridimensionali partendo da concetti virtuali creati al computer, l’altro, molto spesso, sono i mattoncini Lego che, da divertimento per bambini, sono …

Continua a leggere

Colin Angle su robot, telepresenza, auto elettriche e stampa 3D

Il futuro secondo il fondatore di iRobot, in Italia per presentare il nuovo Braava: qui sotto trovate quello che, secondo il carismatico genio dietro all’unica società al mondo che guadagna producendo esclusivamente automi, i robot ci porteranno nel prossimo futuro. Tra i tanti vostri robot avete anche il 1KA Seaglider, che serve invece per la ricerca scientifica. In che modo? …

Continua a leggere

Staples stampa in 3D

Staples è una gigantesca catena di articoli per ufficio e cartoleria, nata negli USA ma già presente con negozi anche in molte nazioni europee. In Italia, attualmente, è presente solo online o come partner professionale per aziende di piccole e medie dimensioni con la succursale Staples Mondoffice. Attraverso la sua divisione Staples Printing Systems, la catena sta per lanciare un servizio di stampa in 3D rivolto ai consumatori ma anche …

Continua a leggere

Una stampante 3D in ogni casa nel 2025

Come vivremo nel futuro? Da un certo punto di vista lo sappiamo già: nei prossimi anni le case faranno un uso sempre più assiduo della domotica, dei sistemi elettronici e delle nuove tecnologie che oggi sono agli albori, come l’Internet delle cose, cioè l’idea che ogni oggetto avrà un “cervello” e sarà connesso alla Rete, o la stampa 3D, cioè la possibilità …

Continua a leggere

Stampatevi un case per il vostro Lumia 820

La stampa 3D sta diventando più di una semplice moda ma un vero e proprio fenomeno. Se avete un po’ di dimestichezza con il software CAD (Computer Aided Design) e avete già investito in una delle sempre più diffuse stampanti 3D per i consumatori (come il Makerbot o la Minifactory) ora potete stamparvi il vostro case per quel Nokia Lumia 820 che vi siete appena comprati (o che avete …

Continua a leggere