Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

I produttori di Hong Kong hanno combattuto COVID-19 con sistemi di filtraggio stampati in 3D

Hong Kong è stata una delle prime regioni a essere colpita dall’epidemia COVID-19 e anche una delle prime a ridurre efficacemente il tasso di contagio. 3dpbm ha riferito all’inizio di aziende locali che stampano in 3Dmaschere facciali per gli operatori sanitari . Ora sono emersi numerosi altri progetti (e video) di produttori che possono fornire alcune preziose lezioni per la stampa di adattatori di filtrazione …

Continua a leggere

MIT stampa in 3D impianti neurali morbidi e conduttivi

Un team di ingegneri del MIT che sta sviluppando impianti neurali flessibili ha trovato il modo di stampare sonde neurali in 3D e dispositivi elettronici di qualità gommosa e morbida. I dispositivi innovativi, realizzati con un polimero elettricamente conduttivo, potrebbero offrire un’alternativa più sicura agli impianti cerebrali convenzionali e agli elettrodi a base di metallo, che possono causare infiammazione e accumulo di tessuto cicatriziale. …

Continua a leggere

In che modo la stampa 3D può aiutare ad affrontare la carenza di dispositivi di ventilazione salvavita COVID-19

Dozzine di organizzazioni e centinaia di aziende manifatturiere additive stanno correndo per aiutare i governi e le istituzioni sanitarie di tutto il mondo a far fronte alla carenza di ausili di ventilazione salvavita per i pazienti con terapia intensiva COVID-19 che hanno difficoltà a respirare autonomamente. La stampa 3D dei dispositivi COVID-19 può essere un’opzione praticabile in alcuni casi e …

Continua a leggere

Fare le valvole e non la guerra, Beretta scende in campo contro il coronavirus

Nella guerra al Covid-19 non poteva mancare Beretta, uno dei maggiori produttori di armi al mondo. Le imprese dell’industria delle armi in Italia sono considerate beni strategici e non sono quindi soggette alle stesse chiusure forzate di altri beni nazionali non considerati indispensabili. Tuttavia questo è un conflitto che non può essere vinto con le armi da fuoco, così la …

Continua a leggere

Weerg si unisce alla produzione delle valvole ideate da Isinnova e FabLab Brescia

Weerg si unisce alla sfida contro il coronavirus e mette la sua capacità produttiva a disposizione delle strutture ospedaliere per stampare parti di strumentazioni medicali. “In questo momento particolare sentiamo il dovere di dare un contributo, mettendo la nostra capacità produttiva industriale al servizio di iniziative in grado di aiutare concretamente le strutture sanitarie in difficoltà”, così Matteo Rigamonti, fondatore …

Continua a leggere