Materiali

Atomstack lancia la linea Cambrian di stampanti 3D desktop in gomma

0 Condivisioni

Atomstack, una società cinese di tecnologia di produzione intelligente, ha rilasciato la sua linea Cambrian di stampanti 3D desktop in gomma, la prima per la stampa desktop. Le stampanti promettono una maggiore prototipazione e una produzione più rapida di articoli in gomma personalizzati.

Cambrian ha un’elegante struttura interamente in metallo in lega di alluminio anodizzato con una piattaforma del focolaio in vetro modellata appositamente progettata che migliora la qualità di stampa mantenendo caldo il filamento estruso per evitare deformazioni. Il design desktop compatto mantiene nascosti tutti i cavi di controllo e tutti i componenti principali sono realizzati in alluminio ad alta resistenza, che fornisce la rigidità necessaria per stampe accurate. Il display LCD touchscreen da 4,3″ di Cambrian è un pannello di controllo di facile utilizzo. Con esso, gli utenti possono controllare con precisione la temperatura del focolaio e dell’estrusore, impostare i parametri di stampa e vedere le anteprime di stampa, garantendo un’esperienza di stampa semplice e intuitiva.

L’azienda sta commercializzando la nuova stampante su Kickstarter, dove ha raccolto oltre 500.000 dollari. Le due versioni della stampante, Pro e Max, sono disponibili rispettivamente per 339 e 379 dollari. Le stampanti forniscono volumi di costruzione desktop ragionevoli, con la Pro che sfoggia una piattaforma di stampa 235 x 235 x 250 mm; il Max può costruire fino a 320 x 320 x 380 mm.

La gomma che Atomstack utilizza per le sue stampanti Cambrian è altamente elastica e resistente. Queste proprietà consentono la stampa desktop di una nuova gamma di prodotti insieme ai filamenti di plastica tipici come PLA, TPU, TPE, ABS e PETG.

Jason Li, CEO di Atomstack, ha commentato il lancio del prodotto:

Per anni, l’industria della stampa 3D FDM ha cercato di sviluppare un modo affidabile per stampare con filamenti simili alla gomma. Questo è stato difficile per una serie di ragioni, incluso il fatto che i materiali filamentosi altamente elastici sono inclini a incepparsi. Per risolvere questi problemi, abbiamo dovuto ripensare l’intero processo. Abbiamo iniziato progettando un nuovo design dell’estrusore diretto da 2,85 mm che eliminava gli inceppamenti degli ugelli, quindi abbiamo sviluppato uno speciale filamento di gomma TPR (Thermo Plastic Rubber) con un’elevata elasticità (durezza 50-70A) e resilienza (> 50%) in grado di eseguire in modo accurato e affidabile stampare praticamente qualsiasi prodotto in gomma per uso finale.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!