DentaleEdilizia & ArchitetturaElettronicaIndustriaMaterialiNotizie - ultima oraProfessionalRoboticaScuolaStampa 3D - Processi

Al MIT vi insegnano tutto sulla stampa in 3D in 5 giorni

0 Condivisioni

Mettiamo che siate un architetto, un ingegnere o un professionista in campo scientifico. Mettiamo poi che, per caso, siate appena venuti a conoscenza delle meraviglie che le tecniche di produzione additiva (alias stampa 3D) sono in grado di fare per la vostra specifica area di competenza e che vogliate scoprire esattamente di cosa si tratta. A chi vi rivolgete? Se avete 4 mila dollari a disposizione, un biglietto aereo per Boston e 5 giorni liberi fra il 21 e il 25 luglio, potrete ottenere tutte le informazioni direttamente dalla migliore scuola di ingegneria al mondo: il Massachussets Institute of Technology.

MIT 3D summer coruseIl celebre MIT ha inserito il corso “Additive Manufacturing: from 3D Printing to the Factory” fra i programmi brevi estivi. Cinque giorni di training intensivo che mirano a offrire una visione d’insieme della produzione additiva, dalle applicazioni pratiche alla panoramica storica con approfondimenti sui trend tecnologici.

Il corso si svolgerà nel Campus di Cambridge e sarà tenuto da John Hart, Professore Associato di Ingegneria Meccanica e Presidente del dipartimento Mitsui Career. In cinque giorni (quattro e mezzo in realtà), al costo di circa mille dollari ciascuno, vi assicurerete una conoscenza approfondita di ogni singolo aspetto rilevante della rivoluzionaria produzione additiva, a partire dalla storia e dal panorama tecnologico, passando attraverso la comprensione dei processi di SLA (stereolitografia) e FDM (con applicazioni pratiche attraverso stampanti 3D desktop all’avanguardia), una panoramica della scansione 3D e dei relativi processi di progettazione, fino all’analisi dei materiali (polimeri, metalli e ceramiche), alle applicazioni industriali e alle possibilità future.

MIT 3D printLo schema del corso è estremamente dettagliato, come ci si può aspettare dal MIT. Verranno trattati aspetti specifici quali i processi additivi micro e nanoscala così come i materiali emergenti, l’integrazione dei metodi computazionali, la nuova logistica nella catena di fornitura e le applicazioni elettroniche. Lo stesso Hart dirige il Mechanosynthesis Group al MIT, che studia i processi di produzione avanzata, con un occhio di riguardo per aree come i materiali nanostrutturati (nanotubi in carbonio, materiali 2D e cristalli autoassemblati), l’ingegneria ispirata agli origami e l’integrazione dell’automazione per accelerare i procedimenti e la scoperta di materiali.

Il corso è aperto ai cittadini americani e anche ai professionisti di tutto il mondo (oltre ad architetti, ingegneri e scienziati, il MIT consiglia la frequenza a manager, responsabili di Product Development e strateghi di produzione/tecnologia), ma ha numero chiuso. Le iscrizioni devono essere compilate (online o di persona) 6-8 settimane prima dell’inizio del corso, per essere sicuri di aggiudicarsi un posto in prima fila davanti al futuro della produzione.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!