Prodotti di consumo

Adidas 3D CMPT entra nel settore degli occhiali da sole stampati in 3D

Prodotto con il Gruppo Marcolin di Milano

0 Condivisioni

Dopo aver collaborato con il produttore milanese di occhiali Marcolin nel 2019, adidas sta intensificando il suo lavoro in questo campo con il primo paio di occhiali da sole stampati in 3D. Il nuovo adidas 3D CMPT mostra chiaramente che l’azienda intende rendere la manifattura additiva un processo di produzione fondamentale su una serie di prodotti oltre a calzature di grande successo.

3D CMPT, come viene chiamato il telaio, è prodotto in collaborazione con Marcolin Group (il cui portafoglio di marchi comprende Tom Ford, Guess, Moncler, Timberland e innumerevoli altri), vanta una struttura in nylon flessibile che è stata trattata con uno speciale rivestimento per dare un effetto gommato su tutta la superficie. L’accordo con Marcolin, valido fino al 2024, ha visto i primi prodotti eyewear arrivare sul mercato a partire dal 2020. Secondo i termini dell’accordo di licenza, Marcolin Group progetta, sviluppa, produce, commercializza e vende prodotti eyewear con l’adidas Badge of Sport and Originals etichette.Il nuovo adidas 3D CMPT mostra chiaramente che l'azienda intende rendere la stampa 3D un processo di produzione fondamentale

Secondo un comunicato stampa, che non abbiamo potuto ottenere ma è stato riportato da vari portali online (il primo in ordine di tempo che abbiamo trovato è Cycling Tips), il telaio è realizzato in nylon flessibile arricchito con un rivestimento gommato integrale, che indicherebbe che la tecnologia utilizzata non è DLS di Carbon ma un processo PBF come SLS o MJF di HP. A completare quella montatura che è una lente in policarbonato specchiata sferica di tipo scudo con base marrone e rivestimento a specchio chiaro. Le punte antiscivolo sul nasello e le estremità delle braccia promettono una vestibilità sicura.

Con un peso di soli 20 grammi, il telaio in un unico pezzo presenta una struttura strutturata a spirale. I punti di contatto antiscivolo sui naselli e sulle punte terminali sono implementati non solo per garantire una vestibilità comoda, ma anche per migliorare la stabilità indipendentemente dal movimento. Il design è completato da uno schermo per lenti a specchio sferico integrato realizzato in policarbonato ultraleggero.

“Nello sport, come nella vita di tutti i giorni, l’anima dinamica dell’individuo richiede attenzione ai dettagli. Quell’attenzione e la cura sono state tradotte in nuove forme, pesi e volumi per occhiali da sole progettati per il gioco e il tempo libero”, ha affermato adidas nel comunicato stampa.

Creati pensando agli atleti professionisti, ma realizzati anche per gli sportivi occasionali, gli occhiali da sole 3D CMPT saranno inizialmente disponibili in nero opaco con lenti marroni e argento a specchio esclusivamente su adidas.com durante la Creative Club Week per i membri del club a partire dal 23 agosto. il prezzo è simile al prezzo iniziale delle sneakers FUTURECRAFT 4D, con gli occhiali in vendita a $ 415 / £ 300 / € 350. Tuttavia, è probabile che in caso di successo il prezzo scenderà a un prezzo più accessibile come nel caso delle scarpe.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!