Il produttore di inalatori per cannabis a scopo terapeutico acquista una stampante 3D Nano Dimension per la prototipazione

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Nano Dimension Ltd., leader nel settore di componenti elettronici stampati in 3D, ha fornito, a pagamento, la sua stampante 3D di punta, ovvero la DragonFly 2020 alla Syqe Medical Ltd, un’azienda con sede a Tel Aviv che si occupa dello sviluppo del primo inalatore medico di cannabis a scopo farmaceutico.

L’azienda utilizza le stampanti 3D per realizzare prototipi e produrre inalatori già utilizzati presso il Rambam di Israele da più di un anno. La Syqe Medical si unisce alla crescente schiera di clienti beta della Nano Dimension e prevede di utilizzarne la tecnologia per sviluppare ulteriormente i suoi inalatori.

Il programma beta della Nano Dimension comprende la distribuzione delle stampanti 3D DragonFly 2020 alle principali compagnie e partner su scala mondiale tramite un modello di leasing. Questi clienti stanno facendo da pionieri in termini di tecnologie di produzione additiva e tecniche per quanto riguarda componenti elettronici e circuiti e sono attivi in una serie di settori, tra cui difesa, beni di consumo, tecnologia per il settore finanziario e dispositivi medici.

Tali clienti potranno usufruire della tecnologia DragonFly 2020 e utilizzarla per velocizzare i cicli di sviluppo dei loro prodotti. La stampante 3D DragonFly 2020 consente inoltre loro di consolidare le proprie capacità di innovazione interne, fornendo una migliore sicurezza IP per quanto riguarda la ricerca e lo sviluppo. In cambio, le compagnie corrisponderanno i pagamenti e forniranno alla Nano Dimension un prezioso feedback per lo sviluppo di ulteriori prodotti.  

La Nano Dimension, fondata nel 2012, si concentra sullo sviluppo di sistemi elettronici stampati in 3D e sulla produzione additiva avanzata. I prodotti di questa azienda, unici nel loro genere, combinano tre tecnologie avanzate: getto d’inchiostro 3D, software 3D e nanomateriali.

I prodotti principali della compagnia comprendono la prima stampante 3D dedicata alla stampa multi-strato di PCB (circuiti stampati) e inchiostri dielettrici e conduttivi basati sulle nano-tecnologie. I suoi American Depositary Shares sono quotati sul NASDAQ e inoltre le quote ordinarie sono presenti sul TASE in Israele. La Bank of New York Mellon fa da depositario per la Nano Dimension.

Syqe Medical sta trasformando la cannabis e altre piante in medicinali da prescrizione standard. La prima pianta di cui la compagnia si è occupata è la cannabis medica. La Syqe è stata fondata nel 2011. Nel 2013, il professor Elon Eisenberg ha condotto il primo trial clinico presso il Rambam Healthcare Campus di Haifa, il quale ha dimostrato la precisione dell’inalatore e la sua conformità con gli standard farmaceutici. Nel 2016, la Syqe ha annunciato di aver sottoscritto un accordo con la Teva Pharmaceutical Industries Ltd., il maggior produttore al mondo di farmaci generici, al fine di vendere e distribuire gli inalatori Syqe in Israele.

Autore Martina Pelagallo

Da non perdere

Le parti antibatteriche stampate in 3D potrebbero ridurre la diffusione di infezioni negli ospedali

Negli ospedali c’è sempre il rischio di diffusione batterica tra i pazienti. Alcuni ceppi di …