MaterialiProduzione

3DEO ha lanciato l’acciaio inossidabile 316 per AM in metallo ad alto volume

Il materiale supera gli standard MIM. Rame puro in arrivo nel secondo trimestre del 2023

0 Condivisioni

3DEO, con sede a Los Angeles, un’azienda di progettazione, ingegneria e produzione, riconosciuta come il servizio di stampa 3D in metallo con il volume più alto al mondo (secondo i dati raccolti nel rapporto Metal AM di 3dpbm) ha introdotto l’acciaio inossidabile austenitico 316L per la sua stampa 3D in metallo basata sui processi binder jetting. Il nuovo materiale è disponibile per i clienti di tutti i settori, in particolare nella lavorazione medica, industriale, marina e alimentare.

Un acciaio inossidabile completamente austenitico e non magnetico, il 316L di 3DEO (equivalente a UNS S31603) mantiene prestazioni eccellenti a temperature ambiente e moderatamente elevate, nonché un’eccellente duttilità e prestazioni meccaniche [vedere le specifiche complete qui]. Questo materiale saldabile è estremamente resistente alla corrosione, il che lo rende ideale per applicazioni in ambienti difficili.

3DEO lancia l'acciaio inossidabile 316 per AM in metallo ad alto volume che supera gli standard MIM.  Il rame puro arriverà nel secondo trimestre del 2023
Una girante stampata in 3D utilizzando l’acciaio inossidabile 316 di 3DEO

“Il nostro talentuoso team di scienziati dei materiali ha lavorato sodo per testare e convalidare il 316L sulla nostra tecnologia e siamo entusiasti dei risultati”, ha affermato Matt Petros, CEO e co-fondatore di 3DEO. “Con proprietà che soddisfano gli standard MPIF Standard 35, l’introduzione di 316L ai nostri clienti consentirà loro di sfruttare i vantaggi, il risparmio di tempo e l’efficienza dei costi della stampa 3D utilizzando un materiale biocompatibile e resistente alla corrosione come 316L per la loro elevata -applicazioni a richiesta”.

Il 316L è comunemente usato in applicazioni come apparecchiature di laboratorio, giranti e pompe, parti di motori, apparecchiature per la lavorazione degli alimenti, gioielli, elettrodomestici da cucina, strumenti chirurgici, lavorazioni marine, chimiche e petrolchimiche e altro ancora.

“Poiché i nostri clienti mirano a innovare e ottenere un vantaggio competitivo con i loro prodotti di nuova generazione e nuovi sul mercato, abbiamo riscontrato una forte domanda di 316L”, ha continuato Petros. “L’introduzione di questo ai nostri clienti continuerà a consentire agli ingegneri di sviluppare prodotti premium per un’ampia varietà di applicazioni impegnative in collaborazione con 3DEO”.

3DEO aiuta i clienti con i loro complessi componenti metallici in ogni fase del ciclo di vita del prodotto, dall’ideazione e prototipazione iniziale alla produzione su larga scala. E poiché i prototipi vengono realizzati utilizzando le stesse macchine e le stesse tecnologie dei cicli di produzione più lunghi, con 3DEO i clienti possono passare senza problemi dal prototipo alla produzione senza la necessità di subire modifiche o riqualificazioni di progettazione lunghe o costose per lanciare i prodotti.

3DEO lancia l'acciaio inossidabile 316 per AM in metallo ad alto volume che supera gli standard MIM.  Il rame puro arriverà nel secondo trimestre del 2023
Una parte in rame. Il rame arriverà nel secondo trimestre.

“Ci piace aiutare i nostri clienti a fare ciò che non è mai stato fatto prima e risolvere i loro problemi più difficili”, ha affermato il CTO Payman Torabi. “Collaboriamo nella progettazione e nella prototipazione per provare nuovi progetti. Quindi, una volta completati i necessari test sui prodotti, 3DEO può metterli in produzione più velocemente di qualsiasi altra tecnologia di produzione di metalli”.

Unendosi all’acciaio inossidabile 17-4PH, il 316L segna l’ultima espansione dell’azienda nella divisione dei materiali, con un elenco crescente di nuovi materiali attualmente in fase di test e che verranno rilasciati nel 2023. Tra i metalli in fase di sviluppo c’è il lancio del rame puro nel secondo trimestre.

“3DEO ha qualificato nuovi materiali in collaborazione con alcuni dei principali fornitori del settore”, ha affermato Mahmood Shirooyeh, Senior Materials Scientist di 3DEO. “Sono estremamente orgoglioso del team ed entusiasta di offrire una più ampia selezione di materiali metallici ai clienti e di aiutarli a sviluppare prodotti premium”.

 

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Polymer AM Market 2023

899 polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated over $5.5 bill...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!