Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business
ConsumerNotizie - ultima oraStampa 3D - ProcessiStampanti 3D

3D Systems dismette la Cube 3, ma non cambia nulla

3D Systems ha recentemente annunciate che cesserà la produzione e la vendita della sua stampante 3D desktop più piccola e meno costosa, la Cube 3.

Sebbene i media generalisti abbiano riportato la notizia con un po’ troppa soddisfazione e malizia (predicendo la morte della stampa 3D consumer), la notizia non è una grande sorpresa e avrà pochi effetti sul mercato della stampa 3D consumer per come lo conosciamo.

Innanzitutto mettiamo le cose in chiaro. 3D Systems produce stampanti 3D professionali di fascia alta che offrono sette diverse tecnologie a prezzi che vanno da 5.000 euro a oltre un milione di euro. Solo due delle stampanti 3D di 3D Systems usano filamenti: la Cube Pro, che non verrà dismessa ed è considerata un sistema professionale di fascia bassa (con tripla estrusione e capacità di stampare nylon), e la Cube 3, che è la versione più nuova del suo sistema innovativo Cube, una delle macchine che ha permesso di creare il concetto di un mercato consumer.

Cube Colors 034
Cube Colors 034

Come la Cube Pro, la Cube 3 proviene da una delle molte acquisizioni di 3D Systems, ed è stata usata come piattaforma centrale per la rete Cubify. Come abbiamo scritto nella nostra recente recensione, è una macchina ingegnerizzata superbamente con un prezzo (meno di 1000 dollari) troppo basso per generare profitti. 3D Systems pensava di guadagnare con il suo sistema di filamenti chiuso (anch’esso ingegnerizzato superbamente) e con una più ampia adozione del suo software e della suo network di modelli 3D. Come avevamo scritto nella nostra recensione, la Cube 3 era un’ottima macchina in cerca di un mercato.

Questo non è accaduto. I numeri del mercato consumer oggi sono troppo bassi per grandi aziende come 3D Systems e Stratasys. Sono comunque grandi abbastanza per molte startup che sviluppano eccellenti stampanti 3D low cost pronte per il consumatore (come BeeVeryCreative, XYZ Printing o Afinia) e per molte altre startup che sviluppano App di modellazione 3D per consumer e reti di modelli 3D. Anche se le sue azioni hanno subito un ribasso dopo l’annuncio, 3D Systems ora sta tornando a fare quello che sa fare meglio: stampanti 3D di alto livello di grado professionale.

Qualunque altra cosa sia in lavorazione, lo scopriremo prossimamente al CES. Questa volta 3D Systems dovrebbe almeno ripensare la sua strategia di marketing, almeno per quanto riguarda il mondo consumer.

3036

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!