Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business
AziendeConsumerElettronicaEventiGiocattoliMakersNotizie - ultima oraProdotti di consumoStampa 3D - Servizi

3D Hubs in America coast-to-coast

3D Hubs USA unlock tour

Sapete già cos’è 3D Hubs? Nato da un idea di Bram de Zwart e Brian Garret, è un servizio nato in Olanda che mette in contatto le persone che possiedono una stampante 3D con le persone che hanno bisogno – o voglia – di utilizzarne una per stampare qualcosa. Il progetto è nato intorno all’idea che – come accade per le stampanti normali – le stampanti 3D passano la maggior parte del tempo ferme, inutilizzate. Così che ha investito per acquistarne una può registrarsi e metterla a disposizione di altri, stabilendo il costo dei materiali e

del tempo per l’utilizzo. L’idea è semplice ma geniale e come tutte le idee semplici e geniali sta avanzo un grande successo. In tutto il mondo e anche in Italia. Quando una persona si registra con una stampante, diventa un “hub”. Quando una città o area geografica raggiunge 20 hub diventa “unlocked”, cioè si sblocca e 3D Hubs organizza una festa. Ora tocca agli USA.

Dal 5 dicembre sono in corso gli “unlocking parties” in sei città americane. Il tour è partito da Seattle e Los Angeles il 5 dicembre e si è spostato a San Francisco l’8 dicembre con un mega party presso il primo e originale Techshop. Da lì il team di 3D Hubs ha preso il volo e ha attraversato gli USA coast-to-coast per arrivare a Boston il 10 dicembre e scendere a New York il 12 dicembre. Per il party nella Grande Mela la location scelta è stato il primo negozio di Makerbot (aperto qualche mese fa dall’aziende originaria di Brooklyn) e il CEO di Made in Space è stato invitato come speaker d’eccezione. L’ultima tappa del tour è prevista a Filadelfia il 15 dicembre.

Se pensate che queste cose entusiasmati avvengono solo in America dovrete ricredervi perché nel 2014 è previsto un Unlocking Tour anche in Italia e toccherà città quali Napoli e Bologna. Anche da noi, infatti, le città che hanno superato i 20 Hubs sono sempre più numerose e anche noi non vediamo l’ora di unirci al divertimento.

Tags

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!